Skip to content

Il linguaggio degli Gnomi

5 marzo 2015

Non so per quale curioso motivo la mia piccola ama imparare le parole dalla fine.

Così per capire i suoi discorsi bisogna andare un po’ a fantasia.

Per esempio “-ttà” può essere la forchetta o la soffitta o un milione di altre cose, ma non la bicicletta che invece è “-cì” di “bici”; bisogna un po’ capire dal contesto, l’importante è non portare una forchetta in soffitta.

Per ampliare il vocabolario cerco di farle imparare una sillaba per volta, con questo metodo ho ottenuto una “muuu-ccà”tutta intera!

mucca-con-grazia-animali-la-fattoria-dipinto-da-giulipet-1057939

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: